Liliana Feldmann


Nel 1948 è a Radio Monteceneri, a Lugano, e nel 1949 a Radio Milano dove, tra le altre trasmissioni, conduce la celebre «Ciciarem un cicinin» in dialetto milanese. Indimenticabile anche «La signora delle 13» con Enzo Tortora e «Febo, Liliana e Grancassa» con Febo Conti. Negli anni Settanta, con Evelina Sironi, sarà invece la voce di Radio City, una delle prime radio private milanesi. Negli anni Cinquanta è la prima attrice della compagnia stabile della Rai e recita con i giovani Dario Fo e Gino Bramieri. Poi è con Ruggeri e Benassi nella Compagnia del Teatro Leggero di Milano. Seguirà una lunghissima lista di commedie con Ernesto Calindri al Teatro Manzoni. Incide anche diversi album di canzoni meneghine, poesie dialettali, brani di operetta. Il primo disco è «La Gagarella del Biffi Scala» con il marchio a denominazione d’ origine controllata di Giovanni D’ Anzi. Al cinema Liliana Feldmann presterà la voce a Jeanne Moreau, Geraldine Page e Rosaleen Linehan e anche ad un lungo elenco di attrici di soap opera e telenovelas. In televisione da ricordare il varietà «Ciribiribin» in compagnia di Ugo Tognazzi o, in epoca assai più recente, una parte nella sit-com «Don Luca» su Canale 5. Infine le voci dei cartoni animati e gli spot pubblicitari, che non citiamo, giusto per non fare pubblicità. Se bastasse anche solo una voce. E tante volte basta, bisogna soltanto saper ascoltare. E ricordare.

1931, debutta Liliana Feldmann voce inconfondibile di Milano

da :’ Il Corriere della Sera 29 novembre 2006′

Se bastasse una voce. Se bastasse solo una voce per accendere i ricordi, per raccontare di Milano, delle strade, della gente, delle storie, delle tradizioni. Se bastasse una voce tutto sarebbe più semplice. Ma, almeno per quanto riguarda Milano, una voce potrebbe anche essere sufficiente. Quella, inconfondibile, di Liliana Feldmann, per esempio. Attrice, doppiatrice, presentatrice alla radio. È nata nel 1929, il 21 dicembre, Liliana Feldmann. Figlia di due notissimi attori del teatro dialettale, Pina Granata e Dante Feldmann. E il destino viene subito scritto a chiare lettere. A due anni il più che precoce debutto in «Pension de famiglia» con la compagnia di Paolo Bonecchi al Teatro Principe (che in quelle stagioni è uno dei santuari dello spettacolo milanese). Poi, per Liliana, è tutta una vita tra commedie, cinema, televisione, microfoni della radio, pubblicità. Nel 1943 vince un concorso indetto dall’ Eiar e conduce un programma per ragazzi dove canta e racconta fiabe.

Fotogallery

Elenco lavori trasmessi in televisione

 

R.A.I.

Giorno di festa – Serie di trasmissioni fatte dalla sede di Torino andate in onda per la prima volta la domenica pomeriggio del 20 dicembre del 1959 e proseguite ogni domenica sino al 28 – 02 – 1960

Tintarella – Serie di 10 trasmissioni dal : 02 – 07 al 26 – 07 – 1960

Una famiglia de Cilapponi – Commedia in dialetto milanese, nella parte della marchesina Telmira 1-11-60

La signora Morliz – Commedia Pirandello

A.B.C di Pucinella -13- 15 – nov.1961

Il mulino del PO – 22 – 12 – 1962 – 18 – 04 – 1963

Piccole storie – di G.Stagnaro – Cartoni animati voce doppiaggio, maestra gallina Tric Trac 4 – 12 – 1962

Carnet di musica – Studi di Torino 12 –13 –14 marzo 1963

La fiera dei sogni – 20 – 04 – 1963

I magnifici Brutos – Studi di Torino – diverse puntate 1963

Papà investigatore – Studi di Torino – 1963

Marcovaldo – Studi di Torino. – Sceneggiato, di Italo Calvino. Sei puntate. Personaggio: Angelica. 1969.

La vigiglia – Trasmissione pomeridiana per ragazzi.

Per te amore mio – Sceneggiato – 1970.

Con rabbia e con dolore – Sceneggiato – 1971.

Dedicato a un pretore – Commedia – 1972.

I gialli dello zio Filippo – Sei puntate commedie per ragazzi – 1973.

I nostri sogni – 1973 .

Ambrogio di Milano – 25 – 02 – 1975.

u musica divina – 1975.

La nostra casa disumana – Commedia -1976.

Marco Visconti – Sceneggiato, sei puntate –1974.

Milano la nebbia – Trasmissione di varietà con : M° Giovanni D’Anzi, Rabagliati, Jannacci….

Varietà sulle canzoni milanesi – ( varietà di canzoni milanesi con : Milly, Scotti,…e io cantavo la gagarella del Biffi Scala. Regia di Vito Molinari.

Paolo Limiti – partecipazione come ospite per interviste ( tre volte).

Storie di periferia – partecipato ad una puntata su le bestie di Satana R.A.I 3.

La bambina dalle mani sporche – Film TV – girato a Torino.

Pensaci Giacomino – Commedia di Pirandello – Studi di Torino.

Gigì – commedia musicale, registrata dal teatro Sistina di Roma.

Storia della prima Repubblica – di Mieli – Commentatrice di tutte le puntate messe in onda da R.A.I. 3 – poi messe in vendita con il giornale Panorama.

Nati a Milano – presenta Giorgio Faletti – 2005 – e successive riprese.

  

Film messi in onda dalla R.A.I.

Serenata per sedici bionde.

Walter e i suoi cugini
.

Trasmissioni fatte per R.T. V. S. I.

Prima trasmissione messa in onda per la R.T.S.I a Zurigo dicembre 1954. Ho intrerpretato canzoni e una scenetta.

Buon Natale – studi di Lugano – 24 – dicembre 1961.

Il protagonista – sette trasmissioni studi di Lugano – 1968.
 
 

Commedie

Processo agli innocenti – commedia di Carlo Terron – 1970.

Per una giovanetta che nessuno piange – di Renato Mainardi – regia di Eugenio Ploza.

Messieur Dandin. Commedia. Compagnia della Svizzera Italiana.

La palla al piede. Commedia. Studi R.T.S.I. Comano.

Avvocato EP22 . Akinaton (giallo).

Nonna Felicita. Commedia.

Buon Anno. Studi R.T.S.I. Comano.

La grande paura. Commedia.
 
 

Partecipazioni varie a spettacoli di varietà

Partecipazioni per MEDIASET

Grand Hotel – prima puntata canale 5. – 10-12 –85

Don Luca – con Luca Laurenti.

La strana coppia – con Paolo Kessisoglu e Luca Bizzari – episodio : Maestra.
Vivere – Due puntate.

Benedetti dal Signore
– con Enzo Iacchetti e Ezio Greggio.

Camera Caffè – con Paolo Kessisoglu e Luca Bizzari – Due puntate.